banner-iscrizioni-online

Scuola in chiaro

Loghi PO FSE

Alternanza scuola lavoro

Loghi PO FSE
Cambridge_exam
Festival_della_scienza

Progetti di Istituto

Loghi PO FSE

Orientamento


Orientamento
   Places-icon Perché
scegliere
 
 

Conologia Articoli

imageimageimageimageimage
Ai Docenti
Al Personale
Agli Studenti
Alle Famiglie

Encomio solenne per la realizzazione del Festival della Scienza "Ad/Ventura" Alice nel Paese delle Meraviglie...del sapere..." a.s. 2011/2012.

Anche quest'anno il Festival della Scienza "Ad/Ventura – Alice nel Paese delle Meraviglie... del sapere...." , ha coinvolto il Liceo, tutte le Scuole di Vasto e del circondario, le Università - Abruzzo, Molise, Lazio, Toscana - , i Centri di Ricerca anche stranieri – CERN di Ginevra, Laboratorio Nazionale del Gran Sasso, Consorzio Mario Negri Sud, le Associazioni Culturali ed Umanitarie, Esperti, Medici, Scienziati, Divulgatori Scientifici, Giuristi, Musicisti, Giornalisti, Psicologi, Counselors, Fotografi, Geologi, Astronomi, Genetisti, Fisici, Artisti....
E' stato un fecondo prodursi e attivarsi di docenti di tutte le discipline, dall'inglese, alle lettere, alla matematica, alla fisica, alle scienze, all'arte e al disegno , alla storia e alla filosofia, alla religione, all'educazione fisica, e di magnifici studenti e studentesse super esperti in informatica, grafica, arte, poesia, musica, danza, teatro, storia, filosofia, matematica, fisica, e tutti insieme hanno ideato lezioni, conferenze, spettacoli teatrali, video installazioni, anche proiezioni sonore, laboratori, mostre di fisica e matematica.
Dal 17 al 25 marzo i Palazzi Storici della Città - gentilmente concessi dall'Amministrazione Comunale - le Sale d'Arte, Le Vinerie, i Caffè e le Pasticcerie, le Librerie, le Chiese, le Case Editrici sono state invase da "attori" e "spettatori", "protagonisti festivalieri", così come il nostro magnifico Auditorium, la nostra "Sala Blu" e via via le altre belle sale, come quella di fisica, informatica, arte e i grandi luminosissimi spazi, denominati creativamente "Smeraldo, Zaffiro, ecc.".
E poi, il lavoro dei Docenti qui nel Liceo, per intrattenere le classi, per accompagnare e supportare gli studenti impegnati nelle attività festivaliere, e per mantenere quelli temporaneamente ... in aula.
Dietro tutto questo, il lavoro infaticabile seppure anonimo, dell'ufficio di Segreteria, che ha dovuto freneticamente star dietro a tutte le pratiche, i contatti, le accoglienze, le sistemazioni, le convenzioni, i protocolli e poi il correre e il decuplicarsi dei Collaboratori Scolastici che hanno dovuto far fronte a migliaia di visitatori, dai vivacissimi bambini delle Scuole Elementari del territorio, ai ragazzi "grandi" delle Scuole Medie, e a tutti gli ospiti e gli invitati cittadini.
Così pure attivissimi i Genitori, del Consiglio di Istituto col Presidente Dott. Caruso sempre presente e collaborativo, e tutti gli altri - che hanno sostenuto il Liceo e i loro figli che si impegnavano, provavano, si eccitavano e si agitavano – e nel frattempo cercavano di partecipare a conferenze, dibattiti e spettacoli in cui erano spettatori e insieme protagonisti.
Insomma, questo grandioso Festival è stato veramente...."una meraviglia" e ancora una volta ha mostrato quanto le competenze della Scuola siano alte, profonde, feconde e.... appassionanti, per cui meritano davvero un vivo apprezzamento - come quello ricevuto dal Presidente della repubblica Giorgio Napolitano - ed un encomio solenne.

Utilizziamo i cookie per assicurare la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti al loro utilizzo. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa su Privacy e Cookie.

Accetto i cookie da questo sito.